GRAZIE ARTURO

Domenica 17 febbraio il Coro Filarmonico Trevigiano Sante Zanon ha improvvisamente perso un caro corista, il tenore Arturo Montellato. Arturo nel lontano 1964 a Madonna Granda è stato tra i fondatori del coro stesso nel quale ha continuato ininterrottamente a cantare e attivamente a collaborare.
Arturo è e rimarrà sempre un punto di riferimento per tutti i coristi ai quali ha dispensato spartiti, entusiasmo e buon umore… insomma, l’anima stessa del coro.
Ha avuto l’importante ruolo di curatore del variegato repertorio musicale del coro con centinaia e centinaia di spartiti. Per primo, con la moglie Reginetta e la cognata Elena, anch’esse coriste fondatrici, ha aderito prontamente ad ogni impegno canoro ed ad ogni iniziativa ricreativa, con la sua grande voglia di vivere e condividere. In questi 55 anni ha visto passare, nelle varie generazioni di coristi, quasi tutta Treviso e un nutrito numero di maestri direttori ed accompagnatori a cui ha dato volentieri la sua collaborazione.
Il Coro Sante Zanon ancora incredulo per la perdita improvvisa, vuole condividere con tutti coloro che hanno conosciuto Arturo, il ricordo prezioso della sua persona.
Sarà molto difficile per tutti noi coristi cantare senza di lui, senza sentire la sua voce, senza la sua grande gentilezza.

Di seguito l’articolo su Arturo contenuto nel libro del coro “50 anni con la musica”:

Elena e Arturo, ricordi di un’amizia in note (pdf 824 KB)

 

 

Share